CHEESECAKE ALLE MORE

Ciao! Ben ritrovati in questa calda estate! Viaggi e relax sono le parole d’ordine. Ma voi siete già andati in vacanza o state ancora pensando alla vostra meta? Oppure quest’anno gli impegni proprio non si scolleranno da voi? In qualsiasi caso vi troviate, vi propongo un semplice dolce, piacevole da mangiare in questo periodo, che vi farà viaggiare con la fantasia e il gusto…si parte per il Brasile alla volta delle Olimpiadi, ecco a voi la cheesecake!

Sorpresi? Ebbene questo dolce, al contrario di quello che comunemente si pensa, è nato nell’antica Grecia e veniva consumato principalmente dagli atleti olimpionici poiché si tratta di un alimento molto energetico. Era usato anche come torta nuziale e se ne parla per la prima volta in un manoscritto datato 230 d.c., in realtà si ritiene che fu già servito ai giochi olimpici del 776 a.c..

Anche i romani adottarono il cheesecake preparato, appunto, con formaggio e miele, e successivamente, grazie alle colonizzazioni, si è diffuso fino ad assumere tutte le varianti che conosciamo oggi (americana, britannica, australiana,…).

Cheesecake


Difficoltà:   stella 3
Dosi per: 6 persone
Tempo di preparazione: mezz’ora circa
Modalità: no cottura! A freddo


Ingredienti:

Fondo
250 gr di biscotti digestive (biscotti a preferenza o pasta frolla)
150 gr di burro a temperatura ambiente

Crema
500 gr formaggio spalmabile
100 ml panna fresca per dolci
100 gr zucchero semolato
8 gr di gelatina in fogli
vanillina
succo di mezzo limone

Gelatina di copertura
250 gr marmellata di more (o un altro frutto a piacere, senza pezzi)
100 gr zucchero a velo
4 gr gelatina in fogli

Preparazione:

La preparazione di questa torta è davvero adatta a tutti quindi non lasciatevi intimidire dalle tre preparazioni…dai! Tiratevi su le maniche ;P ..e cominciamo!

Il primo step consiste nella preparazione del fondo. In una ciotola ho sbriciolato i biscotti e li ho mescolati con il burro, quindi ho steso il composto sul fondo di una tortiera con l’aiuto di un cucchiaio, in modo che lo strato risultasse superiormente abbastanza liscio. Ho riposto in frigo per circa 20 minuti mentre preparavo la crema.

Per la crema ho lasciato la gelatina in ammollo in acqua per circa 10 minuti quindi l’ho strizzata e aggiunta alla panna che in precedenza avevo versato in un pentolino. Ho lasciato scaldare fino a quando la gelatina si è completamente sciolta. In una ciotola abbastanza grande ho mescolato il formaggio spalmabile, lo zucchero, la vanillina e il succo di mezzo limone infine ho aggiunto la panna. Con l’aiuto delle fruste ho montato il tutto fino a ottenere una crema soffice e spumosa. Quindi ho steso la crema sul fondo di biscotti preparato in precedenza e ho riposto nuovamente in frigorifero.

Per la gelatina ho usato la marmellata che avevo preparato in precedenza con le more del mio giardino, ma se non potete prepararne un po’ da voi, usare tranquillamente quella comperata assicurandovi però che non abbia pezzi di frutta all’interno. Ho scaldato la marmellata in un pentolino e ho aggiunto lo zucchero a velo e la gelatina in fogli, mescolando fino a quando ha raggiunto la consistenza gelatinosa. Una volta che la gelatina si è raffreddata l’ho stesa con cura sulla crema, che nel frattempo era rimasta in frigorifero. La torta così completata va riposta in frigorifero per altre 3-4 ore prima di servire.

Beh che dire…se non avete ancora preparato le valige sicuramente adesso siete pronti per assistere alle olimpiadi e gustarvi, nel frattempo, una buonissima fetta di cheesecake! Buon appetito a tutti!

Gaia ☼

Annunci

Un pensiero su “CHEESECAKE ALLE MORE

  1. Pingback: FESTA DELLA MAMMA | Soffio di Ninfee

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...